Il Consorzio

Le dolci colline che racchiudono Firenze come in una culla hanno da sempre ospitato vigneti, dai quali nasceva il vino cittadino per eccellenza, quello prodotto dalle nobili famiglie che qui avevano le proprie residenze di campagna e i casini di caccia.

Lo strettissimo legame tra la città del Rinascimento e il vino delle colline circostanti è ampiamente testimoniato in letteratura e in pittura, e un tempo le vigne arrivavano fino alle porte della città, come ricordano i nomi di alcune strade di quello che oggi è il centro cittadino. Erede di questa antica tradizione è la denominazione di origine controllata e garantita Chianti Colli Fiorentini, che già nel nome esprime il suo indissolubile legame con Firenze e con i suoi abitanti.


Seguici su Facebook